Dettagli del corso

L’OCCLUSIONE NELLA PROTESI FISSA – corso teorico pratico

Protesi


Venerdì 17 - Sabato 18 Luglio 2020

 

Il dr. Gracis è docente in ulteriori 2 moduli del corso MODULI TOERICO PRATICI DI PROTESI FISSA SU DENTI NATURALI.
La partecipazione all'intero corso prevede una quota agevolata (€ 2100,00 + Iva) 
Mod. 1 - Impostazione del piano di trattamento protesico: 17-18 Aprile 2020 
Mod. 2 - Preparazioni dentali e provvisori: 15-16 Maggio 2020     


Rivolto al team odontoiatra-odontotecnico
 
ABSTRACT
Per molti colleghi occlusione equivale a confusione. Questo atteggiamento è dovuto sia alla diversità di approcci clinici alla tematica, spesso illustrati in maniera “personale” o aneddotica e privi di fondamento scientifico, sia alla scarsa conoscenza del significato corrente di termini che servono per descrivere i concetti, i movimenti e le posizioni. Ormai non si può e non si deve intendere l’occlusione come un rapporto statico e meccanicistico fra i denti delle due arcate dentali, ma si deve invece parlare di “interfaccia occlusale” dove gli aspetti funzionali sono strettamente legati all’estetica del settore anteriore nel contesto di una strategia terapeutica che punta alla longevità delle terapie fornite. 
Questo corso ha come obiettivo quello di spiegare in termini semplici e pratici l’approccio all’integrazione occlusale dei manufatti protesici, dalla singola corona alla riabilitazione completa delle due arcate, a prescindere dal fatto che siano sostenuti da denti o da impianti. Si spiegherà non solo il come, ma anche (e soprattutto) il perché di un approccio clinico supportato da 30 anni di esperienza su paziente. 
 
COSA SI IMPARA?
Questi sono alcuni degli argomenti che verranno trattati:
  • Quali sono le determinanti anteriori e posteriori dell’occlusione e che importanza hanno
  • In quali situazioni è importante usare un articolatore
  • I tipi di articolatori e di archi facciali disponibili
  • Quali informazioni fornisce l’arco facciale
  • Le strategie per l’impostazione degli articolatori a valori semi-individuali
  • La registrazione intermascellare: quando registrare la massima intercuspidazione e quando la relazione centrica
  • Come sviluppare una guida anteriore estetica
  • Se, quando e come variare dimensione verticale occlusale
  • Che schema occlusale mettere a punto quando si protesizzano pochi elementi e quando si affronta una riabilitazione estesa
 
OBIETTIVI DEL CORSO
Alla fine del corso, il partecipante avrà imparato:
  • Le situazioni cliniche dove ha senso usare un articolatore e quali strumenti scegliere
  • Come rilevare la corretta posizione dell’arcata superiore
  • Le tecniche di registrazione della massima intercuspidazione e della relazione centrica
  • Come trasferire le informazioni occlusali dal provvisorio al definitivo
 
DIMOSTRAZIONE PRATICA DA PARTE DEL RELATORE
  • La rilevazione della massima intercuspidazione e della relazione centrica
  
Coffee break e Lunch offerto dalla nostra organizzazione
AL TERMINE DEL CORSO VERRANNO RILASCIATI ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE E ATTESTATO CREDITI ECM

 

Iscrizione Online

 Ancona
Dal 17/07/2020 Al 18/07/2020


Registrati

Relatore

Dott. Stefano Gracis

Laureato in odontoiatria nel 1986 alla University of Pennsylvania, (Philadelphia, Pennsylvania, USA), nel 1987 ha superato gli esami per la parificazione del titolo americano all’Università di Pavia. Si è quindi specializzato in protesi sotto la guida del Prof. Ralph Yuodelis presso la University of Washington a Seattle (USA), conseguendo, nel 1990, il titolo di Specialista in Protesi Dentale e il certificato di Master of Science in Dentistry. È socio attivo e Past Secretary General della European Academy of Esthetic Dentistry (EAED) ed è stato Presidente dell’Accademia Italiana di Odontoiatria Protesica (AIOP). Fa parte dell’Editorial Council dell’International Journal of Prosthodontics e dell’European Journal of Esthetic Dentistry, ed ha al suo attivo diversi articoli di interesse protesico. Tiene corsi e conferenze sulla protesi tradizionale e la protesi su impianti sia in Italia che all’estero. Pratica la professione come libero professionista a Milano.